SPALLA DOLOROSA

dolore alla spalla fisioterapia viterbo

Cos'è?

 

La spalla è un'articolazione complessa che permette molti gradi di movimento, è formata da moltissime strutture tra le quali ossa, legamenti, tendini, muscoli, borse, nervi, ecc... Clavicola, sterno, scapola, torace ed omero formano insieme il complesso articolare che consta di 4 articolazioni: la sterno-clavicolare, l'acromion-clavicolare, la gleno-omerale e la scapolo-toracica. I muscoli più importanti del complesso spalla sono la cuffia dei rotatori (sovraspinoso, sottospinoso, piccolo e grande rotolo, deltoide), il dentato anteriore, il trapezio ed i pettorali (grande e piccolo). Per quanto riguarda la parte del sistema nervoso le radici che innervano la zona del braccio sono C5, C6, C7. Gli infortuni alla spalla sono frequenti e spesso limitano le persone durante le attività di vita quotidiana o nel lavoro. Possono verificarsi successivamente ad un trauma, ad un sovraccarico o in maniera spontanea, ma solo RARAMENTE sono causati da patologie serie, per questo prima di allarmarsi bisogna essere informati in maniera corretta sul PROPRIO dolore e su quale possa essere la vale causa.

dolore spalla fisioterapista viterbo

Sintomi

  • Fastidio a riposo
  • Fastidio durante i movimenti, a inizio, metà o fine arco.
  • Riduzione della mobilità in uno o più movimenti
  • Fastidio durante i movimenti overhead , soprattutto negli sportivi
  • Fastidio che si sposta lungo il braccio, riferito da contratture o sovraccarichi
  • Sensazioni di formicolio, perdita di forza o alterazioni della sensibilità lungo il braccio

Cause

E' FONDAMENTALE  per una corretta gestione e risoluzione capire se il problema alla spalla sia dovuto a:

  • Problemi alla regione cervicale che riferiscono nella zona della spalla
  • Rigidità di spalla (FROZEN SHOULDER) 
  • Instabilità di spalla
  • Contratture muscolari, aderenze dei tessuti molli
  • Sovraccarico tendineo

 

Solo in alcuni casi i fastidi alla spalla dipendono da lesioni tendinee della cuffia dei rotatori o dell'ancora bicipitale; tuttavia le ultime evidenze scientifiche ci dicono che il trattamento iniziale è conservativo anche in questi casi. Molto spesso i problemi alla spalla sono facilmente risolvibili e non devono destare preoccupazioni inutili quanto dannose. 

Cosa fare?

Fisioterapia

Rivolgiti ad uno specialista per un'attenta valutazione ed impostare il trattamento più idoneo alla tu condizione

Attività fisica

Una buona dose di esercizio specifico è sempre consigliata nelle problematiche di spalla, per questo le ultime evidenze scientifiche sconsigliano l'assoluto riposo o il non utilizzo dell'arto, poiché potrebbe prolungare i tempi di recupero

 

Stile di vita

Informazione ed educazione sono componenti fondamentali per la gestione del proprio fastidio: uno stile di vita attivo e sano aiuta e prevenire questi disturbi e\o permette di gestirli nella maniera corretta